Fauna
Slide fotografica
CondividiFacebookTwitterGoogle+LinkedInemail
Home » Natura e storia » Fauna » Osservare la fauna

Val Canzoi

Comune/i: Cesiomaggiore

Accesso: Da Soranzen - Toschian. Tutto il fondovalle è accessibile con mezzi motorizzati

Grado di difficoltà per raggiungere la zona e muoversi al suo interno: Le zone umide che si consiglia di visitare sono accessibili con facilità

Periodo consigliato per la visita: Primavera

Tipo di ambiente: Pozze laterali al torrente Caorame, un po' tutto lungo il suo corso a partire da Orsera, e stagni (lame di S. Eustacchio).

Animali osservabili: Rospo comune, salamandra pezzata, tritone alpestre, rana montana, merlo acquaiolo, ballerina gialla, passeriformi (pettirosso, capinera, merlo, cincia bigia, cincia ora, codibugnolo, ecc.), capriolo

Attrezzatura necessaria: Sono consigliabili gli stivali e un manuale per il riconoscimento degli anfibi

Note: Si consiglia, in particolare, di visitare le lame di S. Eustacchio, uno dei luoghi di maggior interesse erpetologico nella zona di pre parco

Val Canzoi
Val Canzoi
(foto di E. Vettorazzo)
 
2017 © Ente Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi
Piazzale Zancanaro, 1 - 32032 Feltre (BL)
Tel 0439/3328 - Fax 0439/332999
E-mail: info@dolomitipark.it - Posta certificata: entepndb@postecert.it
Siamo certificati ISO 9001 - 14001
Regione Veneto