Fauna
Slide fotografica
CondividiFacebookTwitterGoogle+LinkedInemail
Home » Natura e storia » Fauna » Osservare la fauna

Salet

Comune/i: Sospirolo, Sedico

Accesso: Da San Gottardo (parcheggio nei pressi della chiesa)

Grado di difficoltà per raggiungere la zona e muoversi al suo interno: Nessuno

Periodo consigliato per la visita: Primavera

Tipo di ambiente: Vasti prati ancora regolarmente falciati delimitati da boschi cedui e formazioni ripariali. Lungo la strada di accesso a Salet si fiancheggia il T. Cordevole che, nelle sue rive, ospita interessanti habitat per la riproduzione degli anfibi

Animali osservabili: Rospo comune, rana montana, salamandra pezzata, ramarro, picchio verde, capriolo, cervo, camoscio

Attrezzatura necessaria: Non è richiesta una particolare attrezzatura

Note: Luogo eccezionale per l'osservazione di caprioli e anche di camosci

Prati di Salet e Monte Coro
Prati di Salet e Monte Coro
(foto di Oscar Marco Mussoi)
 
2017 © Ente Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi
Piazzale Zancanaro, 1 - 32032 Feltre (BL)
Tel 0439/3328 - Fax 0439/332999
E-mail: info@dolomitipark.it - Posta certificata
Siamo certificati ISO 9001 - 14001 - EMAS EMAS Regione Veneto