Fauna
Slide fotografica
CondividiFacebookTwitterGoogle+LinkedInemail
Home » Natura e storia » Fauna

Rettili

Nel territorio del Parco e nelle aree limitrofe vivono dodici diverse specie di rettili. Tra le più diffuse vi sono l'orbettino (Anguis fragilis/veronensis), il ramarro (Lacerta bilineata) e la lucertola muraiola (Podarcis muralis).
Più rara e localizzata è la lucertola vivipara (Zootoca vivipara).
Tra i più comuni serpenti si ricordano il carbone (Hierophis viridiflavus), il saettone (Zamenis longissimus), la biscia dal collare (Natrix natrix), il colubro liscio (Coronella austriaca). Meno diffusa risulta essere la natrice tassellata (Natrix tessellata). Si ricordano inoltre due serpenti dal morso velenoso: la vipera comune o aspide (Vipera aspis) e il marasso (Vipera berus). Queste due vipere vivono ai margini dei boschi, nelle radure, fra arbusti prostati, in vicinanza di pietraie. Superano l'inverno in stato di latenza, o letargo, che interrompono in primavera, periodo degli accoppiamenti. Dopo tre o quattro mesi nascono 10 o 12 piccoli. Nel settore orientale e soprattutto nelle aree immediatamente esterne al Parco è presente anche la rara vipera dal corno (Vipera ammodytes).

Per saperne di più scaricate l'PDF Atlante degli Anfibi e dei Rettili del Parco

Rettili, Vipera berus
(foto di Bruno Boz)
Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l'Europa investe nelle zone rurali
PSR Veneto Programma di Sviluppo Locale 2014-2020
Sottomisura 19.2, intervento 7.5.1 Infrastrutture e informazione per lo sviluppo del turismo delle aree rurali del Progetto Chiave 03 – Turismo sostenibile nelle Dolomiti UNESCO – Misura 7 Servizi di base e rinnovamento dei villaggi nelle zone rurali
2019 © Ente Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi
Piazzale Zancanaro, 1 - 32032 Feltre (BL)
Tel 0439/3328 - Fax 0439/332999
E-mail: info@dolomitipark.it - Posta certificata: entepndb@postecert.it
Siamo certificati ISO 9001 - 14001
Regione Veneto