Educazione ambientale
Slide fotografica
CondividiFacebookTwitterGoogle+LinkedInemail
Home » Ente gestore » Educazione ambientale

Cittadini del Parco

Un progetto per formare, oggi, i cittadini di domani

I parchi italiani custodiscono uno straordinario patrimonio di natura, arte e storia.
Un patrimonio di tutto il mondo, che i cittadini italiani hanno il compito di conoscere e tutelare.
Per questo il Ministero dell'Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare, assieme Federparchi, ha ideato "Cittadini del Parco": un progetto pilota di educazione ambientale che coinvolge 14 Parchi Nazionali, 12 Aree Marine Protette e una Riserva Naturale statale.
Nei parchi, più che in qualsiasi altro luogo, l'Educazione Ambientale deve formare alla cittadinanza responsabile (da qui il nome "Cittadini del Parco"), aiutando i ragazzi a capire la complessità delle relazioni tra natura ed attività umane.

Il progetto, rivolto a scuole poste all'interno di aree naturali protette, vuole valorizzare le esperienze di educazione ambientale già sviluppate in molti parchi, e creare nuove proposte educative, capaci di diffondere tra i giovani conoscenze, senso di appartenenza e di responsabilità nei confronti dell'area protetta in cui vivono.
I "Cittadini del Parco" sono quelli che, domani, ameranno il loro territorio e si impegneranno per tutelarlo.
La prima fase del progetto si è svolta nella primavera 2007 al Parco Nazionale del Circeo, dove 70 docenti di scuola media hanno partecipato ad una settimana di formazione, approfondendo le tecniche di coinvolgimento dei ragazzi
I hanno quindi progettato e realizzato attività di educazione ambientale nelle proprie scuole, basate sul contatto diretto con la natura, primo, indispensabile, passo per affezionare i ragazzi all'ambiente naturale.
Anche il Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi ha aderito al progetto, grazie alla disponibilità e all'entusiasmo della scuola secondaria di I grado dell'Istituto comprensivo di Cesiomaggiore, che ha aderito con le classi IA e IB.

Gli insegnanti Rita Dalla Corte e Giancarlo Belfiore, assieme alla Direttrice Costantina Facchin, sono i referenti del progetto per il nostro Parco.
I percorsi didattici ideati saranno poi utilizzati da altre scuole, sia del nostro che di altri parchi italiani.
Il progetto si è concluso il 5 giugno 2008, con una manifestazione finale nel corso della quale i ragazzi hanno presentato al Direttore del Parco, Nino Martino, ai propri genitori e agli insegnanti il lavoro svolto, e hanno ricevuto un attestato di "cittadini del Parco".

Il progetto è un bell'esempio di collaborazione tra aree protette, ideato nella convinzione che, "alla fine, non conserveremo altro che quello che amiamo, e non ameremo altro che le cose che comprendiamo, e non comprenderemo altro che le cose che abbiamo imparato a conoscere".

Cittadini del Parco
(foto di Enrico Vettorazzo)
Cittadini del Parco
(foto di Enrico Vettorazzo)
Cittadini del Parco
(foto di Enrico Vettorazzo)
Cittadini del Parco
(foto di Enrico Vettorazzo)
Cittadini del Parco
(foto di Enrico Vettorazzo)
2017 © Ente Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi
Piazzale Zancanaro, 1 - 32032 Feltre (BL)
Tel 0439/3328 - Fax 0439/332999
E-mail: info@dolomitipark.it - Posta certificata
Siamo certificati ISO 9001 - 14001 - EMAS EMAS Regione Veneto