Fauna
Slide fotografica
CondividiFacebookTwitterGoogle+LinkedInemail
Home » Natura e storia » Fauna » Uccelli

Re di quaglie

Crex crex

Classe: Uccelli (Aves)

Dimensioni: lunghezza cm 25; peso 135-200 g.

Vita: 6 anni.

Habitat: gli ambienti prativi costituiscono l'habitat elettivo della specie, sempre che manifestino specifiche caratteristiche. E' stato per lo più rilevato infatti all'interno dei prati regolarmente falciati e concimati di fondovalle e dei rilievi collinari, nonché nelle zone con vegetazione nitrofila ad alte erbe presso gli alpeggi. Assente nei prati abbandonati infeltriti, all'interno dei quali non riesce a muoversi con velocità.

Cosa mangia: soprattutto invertebrati.

Riproduzione: costruisce un nido fra le erbe; depone 8-12 uova, covate per circa 20 giorni dalla femmina.

Piccoli: nidifughi, abbandonano il nido poco dopo la nascita e seguono la madre in un'area di 100-200 metri attorno al nido. I piccoli iniziano a volare a circa 35 giorni di vita

Curiosità: molto caratteristico è il verso, una sorta di "crex crex" emesso con continuità soprattutto nel corso della notte.

Note: il re di quaglie è una specie migratrice, che raggiunge il territorio bellunese nella tarda primavera (fine aprile-maggio) e lo abbandona nella tarda estate. La sua presenza, passata inosservata per molti anni, è stata solo recentemente (inizi anni '90) segnalata.

Nel Parco: settore feltrino (comuni di Feltre, Pedavena, Sovramonte); la specie è comune anche nelle aree pre-Parco, sempre nel settore feltrino. Nel settore Bellunese il Re di Quaglie sembra essere meno diffuso mentre in Agordino è stata di rilevata una popolazione di una decina di maschi cantori nei Comuni di Rivamonte e Gosaldo.

Re di quaglie
Re di quaglie
(foto di Giancarlo Silveri)
 
2017 © Ente Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi
Piazzale Zancanaro, 1 - 32032 Feltre (BL)
Tel 0439/3328 - Fax 0439/332999
E-mail: info@dolomitipark.it - Posta certificata
Siamo certificati ISO 9001 - 14001 - EMAS EMAS Regione Veneto